fbpx
martedì , 22 Ottobre 2019
itfresende
Home / Articoli / Cultura e storia Italiana

Cultura e storia Italiana

Dal punto di vista climatico l’Italia è favorita dalla grande massa d’acqua dei mari mediterranei che la circondano quasi da ogni lato. Tali mari costituiscono soprattutto per la penisola italiana (meno per quelle ellenica, iberica ed anatolica) un benefico serbatoio di calore e di umidità. Determinano infatti, nell’ambito della zona temperata, un clima particolare detto temperato mediterraneo.

L’Italia viene divisa convenzionalmente in quattro tipi di clima:

  • Clima alpino, dominante sulle Alpi e sull’Appennino settentrionale e centrale, caratterizzato da temperature notturne ed invernali basse e da precipitazioni soprattutto estive;
  • Clima mediterraneo, di cui godono le isole e la penisola a sud del Golfo di Salerno, con temperature miti e forte piovosità invernale;
  • Clima peninsulare, caratteristico della penisola a nord della linea Golfo di Salerno – Golfo di Manfredonia, con temperature più miti lungo il litorale e sull’immediato retroterra che non verso l’interno (dove alle più elevate altitudini il clima è di tipo alpino) e con piovosità soprattutto primaverile ed autunnale.
  • Clima della pianura padana, ad ampia escursione annua (basse temperature invernali, elevate estive) e piovosità primaverile ed autunnale.
Print Friendly, PDF & Email

About admin

X
X